Provincia di Pescara

NASCITA della PROVINCIA di PESCARA

logo o stemma provincia di pescara

La provincia di Pescara è nata contestualmente all’unificazione della città di Pescara nel 1927. Il percorso per l’istituzione di tale ente è stato lento e reso difficile dalla rivalità che contrapponeva i due borghi che occupavano l’attuale territorio comunale di Pescara: quello della vecchia Pescara con la sua fortezza, in provincia di Chieti, e quello di Castellammare Adriatico in provincia di Teramo, divisi dal fiume Pescara.

La Provincia di Pescara (pruvìngie de Pescàre in abruzzese) è una provincia italiana dell’Abruzzo in cui vivono 317 858 abitanti. È la provincia meno estesa d’Abruzzo, con la più alta densità di popolazione e con la più popolosa città della regione per capoluogo; confina a nord con la provincia di Teramo, a nord-est con il mare Adriatico, a sud-est con la provincia di Chieti ed a sud-ovest con la provincia dell’Aquila.

La provincia di Pescara comprende 46 comuni

PescaraMontesilvanoSpoltoreCittà S. AngeloPenne
CepagattiPianellaLoreto AprutinoManoppelloCollecorvino
PopoliCappelle sul TavoRoascianoScafaAlanno
MoscufoTorre dei PasseriLettomanoppelloTocco da CasauriaBussi sul Tirino
San Valentino
in Abruzzo Citeriore
Caramanico TermeNoccianoCivitella CasanovaElice
FarindolaCugnoliPiccianoCatignanoCivitaquana
BolognanoMontebello di BertonaRoccamoriceTurrivalignaniCastiglione a Casauria
Villa CelieraCarpineto della NoraSerramonacescaPescosansonescoPietranico
VicoliAbbateggioSalle BrittoliS. Eufemia a Maiella
Corvara

Per altre Info: https://it.wikipedia.org/wiki/Provincia_di_Pescara

#sonouncittadinocomune

Inserisci il tuo Negozio o Attività.

Inserendo i vostri dati, confermate la realizzazione della PAGINA PERSONALE GRATUITA, con l'inserimento degli stessi dati ovviamente, per una migliore pubblicità, altrimenti sarebbe solo un lavoro inutile.
Precedente Provincia dell'Aquila Successivo Provincia di Chieti