Arrosticini abruzzesi

Il meglio dell’Abruzzo in cucina… gli ARROSTICINI ABRUZZESI!

Arrosticini abruzzesi

Arrosticini Abruzzesi. Un saluto a tutti! Questa sera, stavo fumando una sigaretta fuori il balcone, quando ho pensato di scrivere questo breve articolo, in quanto mi sono molto divertito a vedere video e foto per quanto concerne appunto il nostro cibo abruzzese per eccellenza: GI ARROSTICINI! Mi sono molto scandalizzato a vedere il filmato di Roberta Capua, che cuoceva gli arrosticini in mezzo al burro ed alla salvia, se ricordo bene. Veramente uno scandalo, sia per il sottoscritto, che per tutti gli abruzzesi immagino. Perchè alcuni cuochi vogliono inventare su come cucinare i nostri buonissimi arrosticini abruzzesi? Non c’è proprio nulla da inventare, devi essere abruzzese per cuocerli, è basta.

Arrosticini abruzzesi

In primis, come si vede dalla foto in alto, queste poche righe, così sono gli arrosticini all’inizio, quando si vanno a comprarli, in quanto se ne vengono ordinati in una certa quantità, vengono consegnati dentro un sacco di plastica trasparente, dentro un cartone e questo è il risultato.

Poi, come potete vedere sul video sopra queste righe, il vero abruzzese lo cuoce in questo modo… si deve vedere una freca di fumo e questo lo potete ben vedere, visto che era la cena di fine anno, del Gruppo Scout Pescara 2… ecco come si cuoce l’arrosticino abruzzese, non c’è bisogno di inventare nulla… ovviamente occhio al sale, il vero abruzzese sa come usarlo per il suo arrosticino… e la pecora certamente ringrazierà…

Arrosticini abruzzesi

Ovviamente, non può esserci un arrosticino senza il pane con l’olio o pane onto, per i veri abruzzesi… è così che si mangiano gli arrosticini è basta, non fate arrabbiare il popolo abruzzese, anche perchè cuocere questo prodotto in altri modi, alcuni veramente orrendi è solo un offesa per tutto il popolo abruzzese, che ama pazzamente questo alimento…
la pecora è sempre la pecora!!!

Arrosticini abruzzesi

Addirittura, qualcuno ha pensato di fare anche un contenitore di terracotta (come sopra) e pertanto, vedete l’operatività di noi abruzzesi e per questo abbiate pietà, non create cucine oscene ok?

Arrosticini abruzzesi

Per terminare, ho inserito (vedi sopra) “LA FURNACELL” o “LA CANALA”, come lo chiamiamo noi abruzzesi, nel nostro dialetto. Così si cuociono gli arrosticini e non dentro la padella o nel forno, insomma, adesso credo che si esagera. Pazzesco, quello che si vede online, su questo nostro buonissimo prodotto artigianale abruzzese. Spesse volte mi chiedo: Ma è meglio ridere o piangere? Mah, che dirvi, quello che conta per noi abruzzesi:
W l’ARRUSTELL
W la PECORA
W l’ABRUZZO
W TUTTO il POPOLO ABRUZZESE

Dimenticavo:
Quanto finite di mangiare il nostro arrostello:
ARCURDETV DI LASCIA’ LU CPPETT
… QUELL NZ MAGN!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!!!