Newsletter 30-12-2020

Mons. Giuseppe Mani –
Newsletter 30-12-2020

Newsletter 18-12-2020
Newsletter 18-12-2020

La BUONA NOVELLA

La Madre di Dio

Newsletter 30-12-2020

Newsletter 30-12-2020. Una delle caratteristiche della fede cristiana è la devozione alla Madonna. Una devozione talmente radicata e profonda da far dire ai protestanti che siamo più mariani che cristiani. Anche Karol Wojtyla si pose il problema se non esagerasse nella sua devozione alla Madonna, ma lo risolse approfondendo che essere devoti della Madonna significa essere legati a Cristo e continuò a vivere unito al suo “Totus tuus” che fu la sua sicurezza per la vita. Anche le immagini più belle della nostra fede sono di Maria. Perché? Qual è la ragione di questa centralità di una donna della fede nell’unico Dio?
LEGGI

Newsletter 30-12-2020
GUARDA il VIDEO

Generato dal Padre
II Domenica dopo Natale

Newsletter 30-12-2020

Durante la celebrazione del Natale abbiamo ascoltato più di una volta il racconto della nascita di Gesù a Betlemme, generato dalla Vergine Maria, secondo gli evangelisti Luca e Matteo. Gli stessi evangelisti, a cui dobbiamo aggiungere Marco, ci fanno conoscere poi meglio, durante la narrazione del suo ministero, la sua origine divina. Giovanni invece comincia la sua narrazione da prima della sua nascita nel tempo, dal seno del Padre, per finire annunciando che questi, il Verbo di Dio Padre, che da tutta l’eternità era presso Dio e che era Dio Egli stesso, si era fatto carne ed era venuto ad abitare in mezzo a noi.
LEGGI

Epifania del Signore
6 Gennaio 2021

Newsletter 30-12-2020

Questa festa dell’Epifania è la nostra festa. Non dei Re Magi, che con i loro doni raggiungono il presepio, ma la nostra: quella di tutti coloro che non fanno parte del popolo eletto, pagani, agli occhi dei giudei di stretta osservanza, ma sempre invitati alla Grotta del Signore. Festa degli stranieri, degli emigrati, di coloro che non avrebbero potuto essere là e di tutti coloro che hanno avuto problemi per integrarsi convenientemente col popolo eletto.
LEGGI

error: Il contenuto è protetto!!!