Tale Padre

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Se avete conosciuto me, conoscerete anche il Padre mio: fin da ora lo conoscete e lo avete veduto».
tale padre tale figlio

tale padre tale figlio

Tale Padre Tale Figlio. Se conoscete me, conoscerete anche il Padre: fin da ora lo conoscete e lo avete veduto». Gli disse Filippo: «Signore, mostraci il Padre e ci basta». Gli rispose Gesù: «Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me ha visto il Padre. Come puoi dire: Mostraci il Padre? Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me? Le parole che io vi dico, non le dico da me; ma il Padre che è con me compie le sue opere. Credetemi: io sono nel Padre e il Padre è in me; se non altro, credetelo per le opere stesse. In verità, in verità vi dico: anche chi crede in me, compirà le opere che io compio e ne farà di più grandi, perché io vado al Padre. Qualunque cosa chiederete nel nome mio, la farò, perché il Padre sia glorificato nel Figlio. Se mi chiederete qualche cosa nel mio nome, io la farò.

TALE PADRE TALE FIGLIO. «Signore, mostraci il Padre e ci basta». Sono le parole di chi non c’ha capito gran che, ma muore dalla voglia di andare al nocciolo della questione della fede, perché sa benissimo che ciò, lo porterà al nocciolo della propria esistenza.
“Chi ha visto me, ha visto il Padre” – gli risponde Gesù- “Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me?” Ecco qual è il problema di tanti credenti: credono che Dio esista, ma stentano a capire che la “via di Dio” è Gesù Cristo, il Figlio. Forse non hanno ancora fatto un’esperienza forte di Gesù. La faccenda è seria perché è come se uno sapesse che l’amore esiste ma ancora non ha incontrato nessuno che lo ami concretamente. E solo quando incontrerà quel qualcuno allora l’amore per lui non sarà più una semplice ipotesi, ma un fatto. La stessa cosa accade nella nostra fede: finché non facciamo davvero esperienza di Gesù Cristo la nostra fede è solo un’ipotesi, una vaga credenza sul fatto che, da qualche parte, esista un Dio, ma ancora non abbiamo toccato davvero che quel Dio non solo esiste, ma ci ama e ha cura di noi. Cristo è questa concretezza di Dio. Solo Lui può portarci al Padre.

“Mostrami il tuo volto, Signore!”

Buona giornata!
Le Sorelle Clarisse (in parte)

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!!!