Family Defense Battle

Family Defense Battle

Preparatevi a difendervi… Family Defense Battle

Family Defense Battle
CASTELLO contro CASTELLO… preparatevi a combattere!!!
Family Defense Battle

Family Defense Battle. Un saluto a tutti! In questo articolo, vorrei raccontare cosa è successo l’altra sera. In pratica, il titolo riportato sopra, riguarda un gioco molto bello, che consiste nella battaglia di due famiglie, una contro l’altra, che si effettua sull’App StarMaker… Castello contro Castello! In pratica, alla famiglia che si aggiudica vittoria, si aggiudica anche dei premi interessanti, per far prendere più punti alla stessa famiglia, in cui si fa parte. Adesso, non sono qui a raccontarvi come si effettua il gioco, ovviamente più la famiglia ha tanti iscritti e più ha la possibilità di vincere, questo è assodato. Ieri sera, eravamo in tre a confrontarci, contro una famiglia di sette persone e pertanto capite che le possibilità erano quasi nulle, per quanto concerne la vittoria e comunque ugualmente  non ci siamo fatti abbattere dal numero e ugualmente abbiamo voluto combattere, anche sapendo che con qualunque strategia volevo mettere sul campo di battaglia, sarebbe stato inutile e terminata la battaglia, ovviamente, la vittoria è stata dell’altra famiglia, come bene avevamo tutti e tre pronosticato. Certamente il distacco dei punti non è stato molto, segno che anche in pochi ci siamo difesi bene. Ho raccontato tutto questo, perché poi è successo un fatto molto strano. Mentre la nostra famiglia era in room, in pratica il salotto della famiglia, dove appunto con il capo famiglia, si parla e si chiacchiera del più e del meno, questo per prendere confidenza anche tra di noi, quando all’interno della stessa famiglia, sono presenti nuove persone che non si conoscono. Francamente, la nostra room non è privata, ma aperta a tutti, così da socializzare meglio… insomma, mentre stavamo facendoci due risate tra di noi, entrano un paio di persone, che ci salutano, ma in lingua portoghese, all’inizio non sapevamo chi fossero, ma poi con il nostro inglese stonato, siamo riusciti a farci capire e capiamo che erano, i nostri avversari, che pur avendo vinto, ci sono venuti a salutare, dicendoci: Complimenti per la battaglia, siete stati bravi! Diciamo subito che siamo rimasti un’attimino in silenzio e poi li abbiamo salutati e ringraziati per i saluti… proprio una idea bellissima, di questa famiglia e pertanto non vi fa pensare a nulla? A me fa riflettere tanto invece. Mi fa pensare, a quanto siano stati sportivi queste due persone, dell’altra famiglia, che anche vincenti, ugualmente ci hanno voluto salutare. Insegniamo alla generazione futura, che bisogna essere sportivi in qualunque situazione, si vinca o si perda. Insegniamo, a questi ragazzi e ragazze, che non si può sempre vincere, ma quando si perde, importante perdere con dignità, avendo cercato di fare il possibile per vincerla quella battaglia, qualunque essa sia. Come scritto su altri articoli, questo ennesimo articolo, vuole essere solo un semplice consiglio e nient’altro, non è certamente mia intenzione offendere nessuno. Nella propria famiglia, ognuno agisca e si comporti come meglio crede ok?

Family Defense Battle
error: Il contenuto è protetto!!!