Covid-19 e distanze

Covid-19 e distanze… da capire meglio…

Covid-19 e distanze. Continuo a scrivere questi articoli, in quanto, più vai a farti una bella camminata, per sgranchirsi un po le gambe e più ti devi incazzare, in quanto, si continua a vedere persone, non solo anziane, ma anche giovani, che si presume di una certa istruzione, a camminare a piedi o in bici, senza mascherina e non contenti, si mettono anche a parlare vicini, ma è possibile che non ci rendiamo conto, dopo tutti questi mesi in casa e dopo tutti questi morti? Ma come diavolo è possibile, che dobbiamo essere così menefreghisti, imbecilli, idioti e non tenere per la propria vita, oltre a mettere a rischio la vita degli altri?

Ma questo “DISTANZIAMENTO SOCIALE e MASCHERINA”, credo che sia importante, se non vogliamo fare una brutta fine, o mi sbaglio? Perché dobbiamo essere così egoisti?

Poi, si continua a vedere le strette di mano… per cui continuo a non capire, il perchè di questo comportamento. Camminando per le vie, si continua a vedere assembramenti, intorno ai tavolini. E’ possibile, che ci vuole il controllo delle Forze dell’Ordine, per far rispettare un concetto così facile da capire? Perché si continua a far finta di niente? Forse, si pensa che il virus è un Bluff, come qualcuno afferma? O si pensa che sia solo un’attacco alla nostra bellissima nazione? Qualunque essa sia, portiamo queste mascherine e stiamo a distanza, non cerchiamo di trovare scuse vergognose ok? Purtroppo se ne sentono tante in giro di stronzate e fesserie varie. Popolo italiano, pensate bene a quello che fate, altrimenti poi, per salvare il salvabile, potrà essere troppo tardi. Dimenticavo: Bisogna lavarsi spesso le mani, o con il sapone se disponibile, o con un gel, da tenere sempre con noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto!!!