Anno 2019 dal Mondo

Vi ricordate un pochino, cosa è successo nel Mondo, nel 2019? No? Cercherò di ricordarvelo io!

Anno 2019 dal Mondo. Un saluto a tutti. In questo articolo, inserisco alcuni fatti importanti, che sono accaduti nel Mondo, nel 2019. Informazioni trovate on-line e che ho cercato di sintetizzare in questo articolo, sperando di fare cosa gradita a tutti.

– 11 Gennaio, da macedoni e greci ok, a Repubblica Macedonia del nord.
– 15 Gennaio, in Kenya, un assalto ad un hotel di lusso, si contano 15 vittime.
– 23 Gennaio, Guaidò giura da Presidente ad interim del Venezuela, Maduro resiste.
– 4 Febbraio, Papa Francesco e il grande Imam, insieme per la fratellanza umana.
– 15 Marzo, due attacchi contro i musulmani in Nuova Zelanda, si contano 49 morti.
– 16 Marzo, la resa dei conti dei “gilet gialli” a Parigi.
– 4 aprile, Libia divisa dalla guerra interna, si fronteggiano serraj e haftar.
– 11 Aprile, in carcere Assange, fondatore di Wikileaks.
– 15 Aprile, brucia Notre-Dame de Paris, simbolo di fede e di arte nel mondo.
– 21 Aprile, strage di Pasqua nello Sri Lanka. Bombe contro le chiese e si conteranno 279 morti.
– 30 Aprile, da Akihito a Naruhito, abdica per la prima volta l’Imperatore del Giappone.
– 23/26 Maggio, Ue al voto. David Sassoli, Presidente del Parlamento Europeo.
– 10 Giugno, Mali, terroristi in moto, assediano un villaggio.
– 16 Giugno, rivolta popolare a Hong Kong. Due milioni in piazza, contro la Cina.
– 17 Giugno, il cuore dell’ex Presidente egiziano Morsi, si ferma durante il processo.
– 30 Giugno, storico incontro al confine delle due Coree, fra Trump e Kim Jong-un.
– 1 Luglio, incendio misterioso, per un sottomarino russo, si contano 14 morti.
– 7 Luglio, la Grecia svolta a destra, dopo Tsipras, al Governo Mitsotakis.
– 16 Luglio, la tedsca Ursula Von Der Leyen, alla guida della Commissione Ue.
– 17 Luglio, El Chapo, re messicano dei narcos, condannato all’ergastolo negli Usa.
– 18 Agosto, attacco suicida in Afghanistan, si contano, 63 vittime a Kabul.
– 17 Settembre, le elezioni in Israele, senza un chiaro vincitore.
– 9 Ottobre, offensiva turca in Siria, contro i curdi.
– 10 Novembre, due elezioni in Spagna, per il Governo Psoe-Podemos di Sanchez.
– 29 Novembre, follia terrorista sul London Bridge, a colpi di coltello.
– 12 Dicembre, Gb, trionfo elettorale per Boris Johnson, confermato Premier.
– 23 Dicembre, cinque condanne a morte in Arabia Saudita, per l’omicidio Kashoggi.
– 28 Dicembre, terrorismo in azione in Somalia. Si contano 73 morti per autobomba a Mogadiscio.

error: Il contenuto è protetto!!!